Seguimi tramite email

Lettori fissi

mercoledì 27 marzo 2013

Biscolatte

I famosissimi biscolatte di Luca Montersino!!!

Ingredienti: 
242,5 gr di farina 00
100 gr di zucchero
100 gr di burro
32,5 gr di amido di riso
42,5 gr di uovo
20 gr di panna fresca
10 gr di sciroppo di glucosio in polvere
1 gr di sale
2 gr di lievito per dolci Tec Al
1/2 bacca di vaniglia

Procedimento:
1) In planetaria, o manualmente, impastare il burro morbido con lo zucchero e il glucosio disidratato. Unire l'uovo, la panna, il sale e la polpa di vaniglia
2) Setacciare la farina con il lievito e l'amido e unire le polveri al composto di burro impastando solo il tempo necessario affinchè tutto si amalgami
3) Far riposare l'impasto in frigorifero 30 minuti
4) Lavorare un attimo la pasta e stenderla, con un mattarello, arrivando ad uno spessore di 1 cm
5) Coppare dei dischetti o altre forme che preferite
6) Ricavare degli anelli con un coppapasta più piccolo in modo da creare un foro
7) Disporli su una teglia rivestita da carta forno
8) Cuocere in forno, già caldo, a 160°C per 20 minuti circa

martedì 26 marzo 2013

Mini cannoli ricotta e pere

Ingredienti:
Mini cannoli Pennisi
500g di ricotta
1 barattolo di marmellata di pere Lazzaris
zucchero a velo


Procedimento:
In una ciotolina unite la marmellata con la ricotta ed amalgamate bene. Inserite il composto in una sac a poche 
e poi riempite tutti i cannoli.
Terminate con una spolverata di zucchero a velo

domenica 24 marzo 2013

Nutellino

Lo devo ammettere: la mia ragazza aveva proprio ragione quando mi ha detto che il nutellino è tra i liquori più buoni che ci siano!!!Inoltre è facilissimo da realizzare ed ha quella consistenza cremosa che lo rende ancora più "accattivante" e gustoso ...allora perchè non rifarlo? Le dosi che vi dò sono per 2 bottiglie di nutellino da circa 1 litro l'una 


Ingredienti:

600 g di nutella
400 g di panna fresca
600 g di latte intero
100 g di zucchero
140 g di alcool a 95 gradi








Procedimento:
Versate tutti gli ingredienti in una pentola escludo l'alcool e girate sempre fino a portare a ebollizione il tutto.

Una volta che bolle spegnete il gas ed aspettate che si raffredda del tutto 
Versate l'alcool, filtrare e versate nella bottiglia. Conservate in frigo 

sabato 23 marzo 2013

Arnaboldi

Arnaboldi si distingue  per la comprovata  capacità    di  ricercare, selezionare  e utilizzare  materie prime  di  altissima qualità   e  di creare prodotti   che   rispettino pienamente la tipicità  delle ricette regionali italiane  e delle principali cucine  del mondo. Arnaboldi si avvale  di un team  di   tecnologi alimentari che  insieme  a buongustai e cuochi   studiano e provano  nuove ricette  e nuovi ingredienti, per migliorare costantemente   la  qualità e il servizio dei prodotti . Arnaboldi  ha come politica aziendale quella di non utilizzare alcun additivo. E’ stata infatti la  prima azienda a proporre sul  mercato una linea di  prodotti senza  monosodio glutammato, senza  insaporitori,  senza  conservanti, senza additivi in genere.
Particolare  cura e impegno   viene dedicato all’innovazione   che nel corso degli anni ha portato Arnaboldi a creare linee di prodotti  all’avanguardia nel settore come:
-  primi piatti leggeri con meno di 280 Kcalorie a porzione,  
-  polente già ricettate  a rapida cottura,
-  piatti tipici regionali come i Pizzoccheri alla Valtellinese e la Ribollita alla Toscana, 
-  i primi piatti Biologici
Arnaboldi è la prima azienda in Italia ed in Europa a produrre una linea di paste pronte SENZA GLUTINE, certificata dal Ministero della Sanità e dalla Associazione Italiana Celiachia. Questi sono i prodotti che mi hanno gentilmente inviato più nei dettagli

























mercoledì 20 marzo 2013

Conserve Solo Sole



Conserve Solo Sole è un'azienda a conduzione familiare che fa della natura e dalla storia della propria terra il punto cardine della propria attività.
L'azienda nasce dagli sforzi e dall'amore della Famiglia Finocchiaro che ha sempre nutrito una grande passione per la cucina siciliana e l'ha concentrata in un barattolo. Il design di questi prodotti è a dir poco accattivante,infatti accanto ai soliti barattoli da conserva potete trovare lo stile più classico e rustico della cucina tradizionale unito ai soli in terracotta che richiamano il nome dell'azienda e il sole che bacia e assola una delle perle della nostra bella Italia : la Sicilia!!!

 Ecco nei dettagli i prodotti di cui mi ha omaggiato Solo Sole :
  • Sugo Malafemmina
  • Pesto di Rucola Selvatica


  •  Carrettiera


  •  Terra e Fuoco




venerdì 15 marzo 2013

Bugie salate farcite con speck e brie

Ricetta salata di Luca Montersino
Ingredienti per le bugie:
farina 360 W (lv) gr. 500
latte intero fresco gr. 170
uova tuorlo gr. 40
uova intere gr. 50
maltitolo gr. 50
strutto gr. 50
formaggio grana parmigiano gr. 40
baking gr. 15 Tec Al per torte salate
sale gr. 10 Gemma di Mare

per il ripieno:
speck tirolese gr. 200
formaggio brie gr. 300


Procedimento:
Per le bugie: impastare in planetaria con il gancio tutti gli ingredienti insieme, fino ad ottenere una pasta liscia, ma non eccessivamente lucida e satinata. 
Riporre l'impasto in frigorifero a riposare per almeno 3 ore. Trascorso il tempo necessario del riposo stendere l'impasto sottilmente con la sfogliatrice fino a raggiungere lo spessore di 1,5 mm. Ricavarne dei quadrati di 6 cm di lato, spennellare leggermente con uovo quindi farcire con una pallina di ripieno e chiudere a triangolo.
Per il ripieno: tritare lo speck finemente ed aggiungelo al brie impastando il tutto con le mani fino ad ottenere una pasta omogenea. Formare con questo ripieno delle palline.
Friggere in olio a 170° C fino a doratura completa. Scolare su carta assorbente.