Seguimi tramite email

Lettori fissi

martedì 27 marzo 2012

Cioccolatini simil bounty

Ingredienti:
250 ml di panna zuccherata
200 g di farina di cocco
60 g di zucchero
100 g di burro Inalpi
250 g di cioccolato al latte




Procedimento:
Mettete in una pentola la panna,lo zucchero
ed il burro e mescolate per 3-4minuti da quando si è sciolto tutto il composto,poi versate la farina di cocco e formate le palline.
Mettete in frigo e fate riposare per 1 ora.
Passata l'ora sciogliete a bagnomaria il cioccolato e versatelo sulle palline di cocco in modo da formare i cioccolatini.


Mettete di nuovo in frigo per 1 ora e poi servite!!!

sabato 17 marzo 2012

Babà al rhum

Ingredienti:
440 gr farina di manitoba Molino Chiavazza
6 uova  
1 cubetto di lievito di birra  
60 gr zucchero  
150 g burro  
un pizzico di sale Gemma di Mare 

1 litro d’ acqua
400 g zucchero

la buccia di 2 limoni non trattato

2 fialette di aroma al rhum
 
Procedimento:
Preparate il "lievitino" impastando il lievito di birra, 2 cucchiai di acqua, 50 gr di farina e 2 cucchiaini di zucchero (presi dal totale). Lasciate lievitare finché non è raddoppiato di volume.
Preparate intanto la bagna facendo bollire per 15 minuti l’acqua con lo zucchero e la buccia di 2 limoni. Quando lo sciroppo è freddo aggiungete le fialette di rhum.
Pronto il lievitino, travasatelo in una terrina e aggiungete la farina manitoba, lo zucchero e le uova intere. Date una prima impastata, in modo che gli ingredienti si amalgamino e aggiungete il burro morbido, un pizzico di sale. Lavorate con uno sbattitore a fruste per una trentina di minuti a media velocità. L’impasto deve essere bello elastico.
A questo punto, coprite la ciotola con un panno e lasciate riposare l'impasto in luogo tiepido fino a quando questo non avrà raddoppiato il suo volume. Versate l'impasto in uno stampo imburrato, quello da budino o ciambella. 
Fate lievitare di nuovo fino a quando non avrà raggiunto l’orlo.
Nel frattempo riscaldare il forno (statico) con una temperatura di circa 180°. Trascorso il tempo di lievitazione, infornate nella parte più bassa del forno. 
Il babà è cotto quando assume un bel colore bruno dorato anche nella parte interna dello stampo. Controllate bene, quindi, prima di sfornare. Dopo 10 minuti ho abbassato la temperatura a 170°C e dopo altri 10 minuti a 160°C. Complessivamente l’ho cotto per 40 minuti. Una volta cotto sfornate e lasciate raffreddare.
Inzuppate il dolce con la bagna intiepidita: Non togliete il babà dallo stampo, bucherellate la parte superiore con una forchetta, versate lo sciroppo lentamente fino a completo assorbimento. Fate riposare il babà 2 ore.

mercoledì 14 marzo 2012

Farinata di ceci


Ingredienti:
250 g farina di ceci Molino Chiavazza
2 cucchiai di olio
500ml di acqua
sale Gemma di mare
rosmarino
pepe nero



Procedimento:
Mettete in una ciotola la farina e l'acqua.  
 Mescolate bene senza formare grumi ed aggiungete una manciata di rosmarino.   
Lasciate riposare per un'ora e poi aggiungete l'olio,il sale ed il pepe nero. Prendete una teglia da forno ampia e mettetevi il composto formando uno strato di 1 cm circa. 
Fate cuocere in forno ben caldo per 20 minuti circa a 200°C e servite da solo o accompagnato con salse,sugo,affettati o formaggi.


lunedì 12 marzo 2012

Schiacciatine con wurstel

Ingredienti:
180g di farina di manitoba Molino Chiavazza
180 g di farina di semola Molino Chiavazza
300 g di yogurt bianco
4 wurstel
1/2 cucchiaino di sale marino rosso Alaea delle Hawaii Gemma di Mare
1/2 di bicarbonato


Procedimento:
Preriscaldate il forno a 200°C.
In una terrina mettete le due farine, il sale ed il bicarbonato, mescolate e poi aggiungete lo yogurt. 
Mescolate e poi impastate con le mani per formare con l'impasto una palla. Impastatela fino a renderla liscia.
Formate delle palline e appiattitele (forma e grandezza che preferite) e ricopritele con i wurstel che avete precedentemente affettato.
Spolverizzate con un pò di farina e cuocete per 30-35 minuti. Quando sarà cotto provate a picchiettare sulla parte inferiore: se sentite un risuono cavo, allora il pane sarà cotto!!! Fatelo raffreddare su una grata metallica

venerdì 9 marzo 2012

Arancini di riso con piselli

Ingredienti per 15-20 arancini:
500 gr. di riso (arborio o roma)
1 bustina di zafferano(a piacere)
formaggio caprino primo sale
200 gr. di piselli 
150 gr. di formaggio grattugiato
3 uova
cipolla
200 gr. di farina 00 Molino Chiavazza
pangrattato
Sale Gemma di Mare
Pepe

Lessate il riso in una pentola con acqua salata aggiungendo durante l’ebollizione la bustina di zafferano.
Quando sarà pronto, aggiungete due o tre cucchiai d’olio per evitare che possa risultare troppo colloso a causa dell’amido e poi il formaggio grattugiato.
Girate il tutto con un cucchiaio e lasciate riposare. In un tegame soffriggete la cipolla,poi versate i piselli e fate cuocere.
A questo punto potete prendere il riso e farne delle palline; con un cucchiaio aiutatevi ad inserire nella parte più centrale dell’arancino il ripieno di  piselli e formaggio di primo sale, quindi ricoprite con un po’ di riso e riformate la vostra arancia piccola.
Eseguito questo procedimento non vi resta che passare gli arancini nella farina e successivamente nell’uovo sbattuto con una presa di sale.
Passate poi nel pangrattato e friggete accuratamente in olio d’oliva.
Servite caldi.

mercoledì 7 marzo 2012

Ciambellone nero alla crema

INGREDIENTI :
500g DI CREMA GUERRA
500g DI CHOCO TORT GUERRA
1UOVO







 PROCEDIMENTO :
 IN UN TEGAME MESCOLATE LA CHOCO TORT ,LA CREMA  
ED UN UOVO FINO AD OTTENERE UNA PASTELLA SEMI DENSA
VERSATE IN UNO STAMPO PER DOLCI e INFORNATE A 180° PER CIRCA 30 MIN
FATE FREDDARE E SERVITE.