Seguimi tramite email

Lettori fissi

lunedì 30 aprile 2012

Involtini di prosciutto

Un antipasto semplice,veloce e gustoso:
 
Ingredienti:
prosciutto cotto a fette
prosciutto crudo a fette
provolone dolce
fettine di formaggio Inalpi






Procedimento:
In un piatto da portata mettete le fettine di prosciutto crudo con sopra un pezzo di provolone. Girate come un involtino.
In un altro piatto mettete il prosciutto cotto e al di sopra le fettine di formaggio,avvolgete e servite freddi con gli involtini di prosciutto crudo. 


venerdì 27 aprile 2012

Torta pere e cioccolato


Ingredienti
200 gr di farina sfoglie e dolci Rosignoli Molini
2 pere medie
150 gr di zucchero
100 gr di burro
2 uova
1/2 bustina di lievito
120 gr di cioccolato fondente tritato
1 bicchiere di latte
 
Preparazione torta di pere:
Lavorare il burro con lo zucchero, quindi aggiungete i tuorli 
 e pian piano la farina setacciata, quindi il lievito ed il latte.
Ora montate a neve fermissima gli albumi e aggiungeteli al composto incorporandoli pian piano.
 Sciogliete il cioccolato con il latte ed unitelo all'impasto
Sbucciate e tagliate a fettine sottili le pere.
Dividete in due panetti uguali l' impasto; incorporate il cioccolato a uno dei panetti, quindi prendete una tortiera, inburratela e infarinatela, quindi versate il panetto con il cioccolato all' interno, livellate bene, quindi ricoprite con le fettine di pere, spolverate con un po di zucchero, e ricoprite con il secondo panetto,
cuocete in forno a 180° per 35 minuti circa, una volta cotta spolverate con lo zucchero a velo, la torta di pere è pronta!!!!


martedì 24 aprile 2012

Spaghetti ai frutti di mare

Ingredienti:
400 g di spaghetti
200 g di vongole
150 g di code di gambero
aglio
1 confezione di pelati Cirio
olio evo
prezzemolo 
1 bicchierino di Vinchef


Preparazione:
Sbollentate velocemente i gamberi.
Fate aprire le vongole in un tegame ed estraete i molluschi.
Eliminate l’anima all’aglio e fatelo dorare in un tegame con qualche cucchiaio d’olio; unite i frutti di mare e mescolate. Eliminate l’aglio, aggiungete i pelati, Vinchef e fate cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti, aggiungendo il prezzemolo.

Lessate gli spaghetti, scolateli al dente e fateli mantecare per uno o due minuti nel tegame insieme al sugo.
Servite subito.

venerdì 20 aprile 2012

Saltimbocca alla romana rivisitati

Ingredienti per 4 persone:
4 fettine di petto di pollo (va bene qualsiasi tipo di carne)
4 fette di prosciutto crudo
4 fettine di formaggio Inalpi
sale rosso Gemma di Mare 

una noce di burro
salvia q. b.
1 bicchiere di Vinchef
stecchini di legno
 
Procedimento:
Appiattire un po' le fettine di carne con il batticarne, per evitare di rompere la carne proteggerla con della carta forno.
Salare leggermente la carne, non esagerare perché c'è anche il prosciutto crudo e mettere al centro della carne una fettina di formaggio.
Coprire tutto con una fettina di prosciutto crudo.
Fermare il prosciutto e la carne con la stecchino di legno incorniciando il formaggio.
Far sciogliere il burro in una padella e insaporirlo con qualche foglia di salvia fresca.
Cuocere nel burro i saltimbocca.
A cottura ultimata sfumare il tutto con il Vinchef e lasciare evaporare.

giovedì 19 aprile 2012

Pizza alla diavola

Ingredienti:
300 ml circa di acqua500 di farina di 00 Molino Chiavazza  
25 gr di lievito di birra 
3 cucchiai di olio  
10 gr di sale Gemma di Mare
1 cucchiaino di zucchero
salsa di pomodoro
mozzarella
salame piccante 


Procedimento:
Disponete la farina a fontana su di una spianatoia e formate un buco al centro. Prendete un recipiente e versateci un bicchiere d'acqua tiepida, sbriciolatevi dentro il lievito di birra e lo zucchero. Mescolate fino a fare sciogliere bene il tutto e inserite al centro della farina il composto d'acqua e lievito. A parte sciogliete il sale in un altro bicchiere d'acqua tiepida; aggiungete l'olio e inseriteli nella farina.
Tenete vicino a voi un po’ di farina e la restante acqua tiepida, che integrerete nell’impasto mano a mano, fino a raggiungere la consistenza desiderata, che deve essere morbida ed elastica.

Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido ma consistente, con il quale formerete una palla che andrete ad adagiare in una capiente ciotola (ricordatevi che l’impasto raddoppierà il suo volume), adeguatamente spolverizzata di farina sul fondo.
Coprite la ciotola con un canovaccio pulito leggermente inumidito e riponetela in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria. Attendete che l‘impasto abbia raddoppiato il proprio volume (ci vorrà 1 ora - 1 ora e 1/2 ) e poi procedete alla stesura della pasta per la pizza. 
Prendete la salsa di pomodoro e conditela con un pizzico di sale ed un filo d'olio, stendetela sulla pizza e ricoprite con la mozzarella. 
Al di sopra mettete le fettine di salame piccante e infornate a 180-200°C per 20 minuti.
 Servite ben calda!!!







giovedì 12 aprile 2012

Cous cous di verdure

Il cous cous è un piatto esotico internazionale del Maghreb. E' facile e veloce da preparare. Tradizionalmente è accompagnato da carne (di pecora, coniglio, pollo) e pesce, ma si può preparare anche un ottimo cous cous vegetariano condito con un sugo leggero...è un primo piatto che, per le sue caratteristiche è ideale all'odierno stile di vita. Oggi vi mostro il cous cous alle verdure a modo mio :)

Ingredienti per 4 persone:
450g di passata di pomodoro
1 spicchio d'aglio
1 cipolla
1 carota
2 zucchine 
200 g di piselli
200 g di patate Patata Veneta
qualche pomodorino
olio evo
burro Inalpi

facoltativi:
zenzero qb
cannella qb
curcuma qb
cumino qb

Procedimento:
Mettete in una pentola 300ml di acqua,un cucchiaio d'olio ed uno di sale, fate bollire e poi togliete dal fuoco.
Versatevi il cous cous e mescolate delicatamente. Lasciate gonfiare per 2 minuti e poi aggiungete una noce di burro e riprendete la cottura a fuoco lento per circa 3 minuti sgranando il cous cous con una forchetta.
Nel frattempo prendete una padella e mettete a soffriggere con un pò d'olio evo l'aglio,la cipolla e tutti gli altri ingredienti tagliati a cubetti o alla julienne,aggiungete la salsa,salate e  condite con un pizzico di zenzero, cannella, curcuma e cumino.
Una volta cotto mantecate con il cous cous e servite ben caldo.

Con questa ricetta partecipo al contest "Il giro del mondo in 80 e più ricette, cucina etnica per tutti i palati" in collaborazione con Tec-Al” di Profumo di Sicilia.