Seguimi tramite email

Lettori fissi

giovedì 19 aprile 2012

Pizza alla diavola

Ingredienti:
300 ml circa di acqua500 di farina di 00 Molino Chiavazza  
25 gr di lievito di birra 
3 cucchiai di olio  
10 gr di sale Gemma di Mare
1 cucchiaino di zucchero
salsa di pomodoro
mozzarella
salame piccante 


Procedimento:
Disponete la farina a fontana su di una spianatoia e formate un buco al centro. Prendete un recipiente e versateci un bicchiere d'acqua tiepida, sbriciolatevi dentro il lievito di birra e lo zucchero. Mescolate fino a fare sciogliere bene il tutto e inserite al centro della farina il composto d'acqua e lievito. A parte sciogliete il sale in un altro bicchiere d'acqua tiepida; aggiungete l'olio e inseriteli nella farina.
Tenete vicino a voi un po’ di farina e la restante acqua tiepida, che integrerete nell’impasto mano a mano, fino a raggiungere la consistenza desiderata, che deve essere morbida ed elastica.

Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido ma consistente, con il quale formerete una palla che andrete ad adagiare in una capiente ciotola (ricordatevi che l’impasto raddoppierà il suo volume), adeguatamente spolverizzata di farina sul fondo.
Coprite la ciotola con un canovaccio pulito leggermente inumidito e riponetela in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria. Attendete che l‘impasto abbia raddoppiato il proprio volume (ci vorrà 1 ora - 1 ora e 1/2 ) e poi procedete alla stesura della pasta per la pizza. 
Prendete la salsa di pomodoro e conditela con un pizzico di sale ed un filo d'olio, stendetela sulla pizza e ricoprite con la mozzarella. 
Al di sopra mettete le fettine di salame piccante e infornate a 180-200°C per 20 minuti.
 Servite ben calda!!!







Nessun commento:

Posta un commento