Seguimi tramite email

Lettori fissi

sabato 25 maggio 2013

Pan mattino all'arancia con gocce di cioccolato e miele di castagno

Ricetta dal libro di Sara Papa "Tutta la bontà del pane"
Ingredienti:
600 g di farina (Petra 1 o 5)
350 g di succo d’arancia
1 arancia (la scorza grattugiata)
40 g di miele di castagno
150 g di LM (o 12 g di lievito di birra)
50 g di burro
10 g sale Gemma di Mare
100 g di gocce di cioccolato

per rifinire:
2 tuorli d’uovo
zucchero grezzo di canna
2 cucchiaini di latte


Procedimento:
Setacciare la farina sulla spianatoia o in una ciotola e formare una fontana. Al centro versare il succo di arancia filtrato, a una temperatura di 23 °C, il lievito madre, il miele e la scorza dell’arancia grattugiata finemente, mescolando con cura. Aggiungere il sale e il burro morbido e lavorare con cura l’impasto.
Unire le gocce di cioccolato, precedentemente poste nel congelatore per un’ora per evitare che si sciolgano, mescolando delicatamente. Formare una palla e farla lievitare in una ciotola unta d’olio fino a che non raddoppierà il volume.
Rompere l’impasto e formare dei piccoli pezzi da 70-80 g ciascuno. Formare delle palline, appiattirle e disporle su una teglia foderata di carta da forno. 
Spennellare la superficie dei panini con i tuorli d’uovo leggermente sbattuti con un pizzico di sale e due cucchiaini di latte. Lasciar lievitare per circa 30 minuti poi ripassare leggermente la superficie con il composto di tuorli, facendo attenzione a non smontare la lievitazione. Spolverizzare i panini con zucchero di canna e cuocerli in forno preriscaldato a 220 °C per 15-20 minuti.

8 commenti:

  1. uno adesso con il caffè non sarebbe male brava

    RispondiElimina
  2. li proverò a fare e ti dirò perchè sicuramente piaceranno molto a mia figlia!

    RispondiElimina
  3. ottimi,complimenti sei bravissima hai fatto venire la voglia di provarli a moltissime di noi!!!

    RispondiElimina
  4. Mai fatti perchè non sapevo farli ma ora proverò a farli con la tua ricetta, complimenti

    RispondiElimina
  5. Proverò anche io a cimentarmi grazie a questa tua ricetta!

    RispondiElimina
  6. Una ricetta aromatica, gustosa, invitante e profumata! Assolutamente da rifare!

    RispondiElimina
  7. Fan venire fame solo a guardarli :)

    RispondiElimina
  8. Ma che belli! Fanno venir voglia di far colazione :-)

    RispondiElimina