Seguimi tramite email

Lettori fissi

domenica 22 luglio 2012

Strangozzi con broccoli

Ingredienti:
acqua fredda
500g di farina 0 Rosignoli Molini
500g di broccoli Oro dell'orto
olio Dante
peperoncino in polvere
aglio





Procedimento:
Per preparare gli strangozzi  impastate la farina con acqua fredda e lavoratela fino ad ottenere un impasto omogeneo e sodo, poi avvolgetelo in una pellicola trasparente e fatelo riposare per un’ora.
Trascorsa l’ora di riposo, stendete la pasta con il matterello fino ad ottenere una sfoglia di circa 2-3 mm di spessore (ovvero il doppio dello spessore delle comuni tagliatelle), lasciatela asciugare e poi arrotolatela su se stessa e con un grosso coltello tagliatela a dischi di circa 1/2 cm, che aprirete e separerete ricavandone dei lunghi spaghettoni appiattiti.




















Lavorateli a mò di fusilli e poi "stropicciateli" un pò tra di loro.
 Immergete gli strangozzi nell’acqua in ebollizione che avrete salato, e appena saranno al dente scolateli e versateli in una zuppiera, conditeli poi con i broccoli saltati in padella con un filo d'olio,aglio,sale e peperoncino in polvere.
Serviteli ben caldi

2 commenti:

  1. Adoro mangiare i broccoli nei primi piatti, poi tu hai fatto un vassoio di pasta fresca davvero meraviglioso!
    Complimenti per la ricetta, fa venire un languorino...!!!!!

    RispondiElimina