Seguimi tramite email

Lettori fissi

domenica 13 gennaio 2013

Struffoli


500 g di farina 00
§  100 g di amido di mais
§  4 uova+ 1 tuorlo
§  2 cucchiai di zucchero
§  80 g di burro
§  pizzico di sale
§  scorza di limone

§  diavolini di zucchero
§  miele

Procedimento:
Versate la farina a fontana su una spianatoia e create al centro una conca in cui versate tutti gli ingredienti: le uova, il tuorlo, lo zucchero ed il pizzico di sale, il burro, la scorza di un limone. 
Mischiate il tutto e cominciate ad impastare e a modellare fino ad ottenere un impasto dall’aspetto liscio e levigato. 
Una volta modellato bene, dividete l’impasto in 4-5 palline piccole e successivamente stendetele una ad una come dei cordoni. Questi devono essere di un diametro di circa 2 cm ( o se preferite maggiore o minore … stendete l’impasto a vostro piacere!!!) e poi, con l’aiuto di un coltello, tagliare questo cordone in tanti pezzettini, sempre delle dimensioni che preferite. Dopo aver tagliato tutto l’impasto rimodellate con le mani un pochino i vari pezzettini in modo da ottenere gli struffoli belli rotondi e levigati.
Prendete una pentola per friggere con i bordi abbastanza alti, versatevi l’olio e friggete i vostri struffoli. 
Versate gli struffoli in una ciotola con della carta assorbente per fritture e successivamente versate il miele in un’altra pentola e mettetelo sul fornello a fiamma dolce. Versate successivamente gli struffoli e mescolateli dolcemente
Quando saranno pronti li versate in un piatto a fontana. 
Compattateli bene senza premere troppo e poi versate sopra di essi le decorazioni colorate a forma di palline o codette. 

6 commenti: